K3 – 3 Vie – Bohlender Graebener e B&C Speaker

Ciao,
un paio di mesi fa ho deciso di imbarcarmi nella costruzione di una coppia di diffusori nuovi.

Estremamente soddisfatto della riuscita delle KrawnClone ho avuto la presunzione di provare ad andare oltre, senza copiare progetti altrui……

Due gli obbiettivi , migliorare la precedente situazione ed ottenere una sensibilità di almeno 92 db.

Avevo una gran voglia di provare i BG sopratutto il Neo10, continuavo a leggere un gran bene di questi componenti e la curiosità è salita fino a diventare insopportabile.

quindi :
alti BG Neo3 Pdr
medi BG Neo10
(quasi) bassi B&C 8BG51

scelti i compinenti abbiamo iniziato a parlarne con gli amici di epiguren ed abbiam pensato un po di tutto ….
new1 separatipiccoli 06 francec sfera

alla fine vuoi per pigrizia, vuoi per semplicità di realizzazione, ho optato per la via piu semplice.

tre vani separati, crossover attivo e multiamplificazione a 6 canali.

se deciderete di costruire un diffusore simile, il consiglio è di far stare i due neo il piu vicino possibile e di creare un diffusore stretto, mentre per il B&C- 8BG51 , si accontenta di pochi litri, una ventina vanno bene ( il sistema è pensato per delegare al sub le frequenze al di sotto dei 40/50 Hz ).

questo il risultato finale

 

l’amplificazione è affidata a 6 hypex st-180, Il crossover è gestito tramite pc con la scheda esi-1010e frequenze di taglio a 400hz e 3500hz, questa la risposta nel punto d’ascolto

 

finalmente  è giunto il momento di smetterla di ascoltare degli sweep !! e passare alla sana musica, le prime impressione sono ottime, obbiettivi raggiunti !!

La schiumarola

K.

Lascia un commento

Translate »